SNAI CAMPOLO PALERMO

Mercato Palermo, si lavora aspettando Empoli: non si può giocare d’azzardo, c’è il rischio di…

Si apre oggi una sessione di mercato importante, forse anche decisiva per le sorti del Palermo: come sempre, però, il mercato rosanero decollerà con calma nonostante le esigenze richiedano un pronto intervento nei primi giorni. Il taccuino dell’allenatore è pieno di idee, palla ora alla società.

Si aspetta la gara di Empoli, il cui esito potrebbe determinare scenari di classifica diametralmente opposti: si parla di possibile rivoluzione, ma qualora dovesse trattarsi di scarti di qualità scadente e scommesse perse in partenza (ricordate i tanti acquisti di Lo Monaco a gennaio? Servì realmente il solo Sorrentino) sarebbe meglio restare così come si è già. Per quanto esistano buchi evidenti nella rosa a disposizione del tecnico Corini, che giustamente reclama rinforzi in tutti i reparti. La tipologia e la quantità degli acquisti, tuttavia, la deciderà il patron Zamparini con i vari consulenti e consiglieri: la storia recente insegna come con questi presupposti la strada sia già segnata verso precise direzioni.

Servono calciatori italiani o già avvezzi al campionato italiano, possibilmente esperti a prescindere dalla carta d’identità: se ci si vuole salvare davvero si agisce così. Purtroppo, però, le uniche piste aperte in modo serio sembrano essere quelle che portano all’estero e nelle aree geografiche predilette dagli amici del presidente (che ha già allontanato l’italianissimo Andreolli e, al netto di un tentativo poco convinto, ha perso la sfida a distanza col Pescara per l’esperto Bovo). Occhio anche alle cessioni, in alcuni casi necessarie: il risultato, alla fine di questa finestra di riparazione, potrebbe produrre dei danni. Il rischio di vedere un Palermo più debole e imbottito di elementi stranieri non ancora pronti c’è eccome… non tutti i nuovi possono avere l’impatto di Nestorovski, non si può giocare d’azzardo.

SNAI CAMPOLO PALERMO

About Alessandro Rubino

Direttore di RetePalermo.it, conduce la trasmissione tv "Palla al centro" in onda tutti i lunedì in prima serata su CTS 90. Corrispondente da Palermo per la redazione di SiciliaToday, in passato ha lavorato tra gli altri con Mediagol e Reterete24 ed ha diretto per un anno Sportsbook24 sul circuito nazionale Tuttomercatoweb.