Nella testa di Tedino, Rispoli è già un ex: verso un Palermo senza ‘Ruspa’

Andrea Rispoli sempre più lontano dall’orbita Palermo. Se nella passata stagione l’esterno non era solamente un senatore, ma addirittura l’uomo chiave della squadra in Serie A, adesso il mercato sembra allontanarlo definitivamente dalla città che ha dovuto prima convincere e che poi si è preso a suon di prestazioni e carisma.

Il tecnico rosanero Bruno Tedino è consapevole che presto potrebbe dover dire addio ad una delle sue pedine findamentali, ecco perchè già dalla sfida col Francavilla è stato Morganella a scendere in campo e ad essere sospinto anche da quel Zamparini che si era detto deluso dal comportamento dello svizzero, o meglio da quello del suo agente.

Anche contro il Cagliari, sabato alle 21,15 nel terzo turno di Tim Cup, saranno Morganella e Aleesami le frecce esterne all’arco di Tedino. Prove tecniche di un Palermo senza ‘Ruspa’.

About Lorenzo Anfuso

Giornalista Pubblicista dal 2012. Ha collaborato in passato con TodaySport, lavorando poi per la rete televisiva siciliana CTS, conducendo il Tg e la trasmissione sportiva “Io Vedo Rosanero”.

Attuale responsabile della comunicazione della società di pallacanestro Aquila Palermo, vicedirettore di CTS Notizie, vicedirettore di RetePalermo.it e collaboratore della trasmissione “Palla al Centro”.