Frosinone-Palermo, la sfida più attesa: Tedino ritrova i suoi big, Longo a caccia di riscatto

Palermo, Empoli e Frosinone: a guidare una classifica cortissima dopo otto turni è questo terzetto di squadre, indicate dai più come le favorite per la promozione in Serie A. Il campionato è livellato verso il basso, le gerarchie vere e proprie sono tutte da definire visto che parecchie squadre sono concentrate in pochissimi punti e non sono stati disputati nemmeno troppi scontri diretti tra le big.

Uno di questi match andrà in scena proprio a fine settimana, con i rosanero impegnati sul campo dei ciociari per quella che senza alcun dubbio sarà la sfida più attesa del prossimo turno: di fronte due dei collettivi più tecnici della categoria, almeno sulla carta. L’unica squadra ancora imbattuta (il Palermo) dovrà fronteggiare l’attacco meglio assortito dell’intera Serie B (quello del Frosinone).

Tedino ritroverà i giocatori assenti contro il Parma causa convocazioni delle selezioni nazionali, molti di questi faranno accomodare nuovamente in panchina i protagonisti di un Palermo-2 che per certi versi è piaciuto anche più di quello dei titolari: i polacchi convincono sempre di più, Pomini offre più garanzie di Posavec. I gialloblu di mister Longo sono a caccia di riscatto dopo il ko (2-1) di Novara.

About Alessandro Rubino

Direttore di RetePalermo.it, conduce la trasmissione tv “Palla al centro” in onda tutti i lunedì in prima serata su CTS 90. Corrispondente da Palermo per la redazione di SiciliaToday, in passato ha lavorato tra gli altri con Mediagol e Reterete24 ed ha diretto per un anno Sportsbook24 sul circuito nazionale Tuttomercatoweb.