Partinicaudace boom, fa 13 e riscrive la storia: unica squadra a punteggio pieno in Italia

Tredici vittorie, nessun pareggio, nessuna sconfitta. Un record assoluto, che vale il titolo di unica squadra ancora a punteggio pieno in tutti i campionati italiani dalla Serie A alla Promozione. Il Partinicaudace non è ancora sazio e oltre a stare uccidendo il girone A di Promozione siciliana, sta portando il nome di Partinico (provincia di Palermo) e i suoi colori neroverdi alla ribalta nazionale.

C’era un’altra squadra, gli umbri del Foligno, insieme ai siciliani ancora a punteggio pieno che in qualche modo sperava di ottenere questo incredibile risultato, ma che col pari di oggi nel suo campionato di Promozione ha dovuto arrendersi.

Una squadra perfetta sin qui, il Partinicaudace costruito dalla coraggiosa presidentessa Radicelli insieme al direttore sportivo Simonetti, e guidata magistralmente da un tecnico apprezzato da anni per il suo gioco, come il palermitano Christian Perricone, che adesso sta riscrivendo ogni record sui campi siciliani e nazionali.

“È un momento magico per noi, ma non intendiamo fermarci qui – racconta a RetePalermo.it il tecnico neroverde Perricone -. Una gioia immensa, anche per questi ragazzi, che davvero sono straordinari. Il merito è del grandissimo lavoro del ds Simonetti, che ha sempre avuto fiducia in me e nelle mie scelte, e naturalmente della presidentessa Radicelli che ha creduto sin dall’inizio in Simonetti e nelle potenzialità di questo gruppo di lavoro, compreso quello del fantastico staff tecnico con il quale ogni giorno mi confronto”.

Christian Perricone (a destra), allenatore del Partinicaudace

Una storia emozionante che, come ogni storia di sport che si rispetti, nasconde ostacoli e difficoltà. Partinicaudace orgoglio da sempre di Partinico, costretto a giocare lontano da casa per l’assenza dell’amministrazione cittadina e l’indifferenza di grande parte della comunità.

“Questo risultato è una grande soddisfazione, la riprova che i sacrifici ripagano sempre – dichiara orgogliosa a RPA Antonella Radicelli, presidente donna del Partinicaudace -. Sono felicissima, perché vedo quotidianamente l’impegno di tutti e lo sono soprattutto per il territorio. Lo sport deve trasmettere valori positivi, e credo sia importante che si parli di Partinico in tutta Italia per qualcosa di buono e positivo come il calcio”.

Una corsa eroica, che però non si ferma certo qui: “Abbiamo un obiettivo che è vincere il campionato – conclude Perricone -. Siamo a +8 dal Salemi, con lo scontro diretto da giocare in casa nostra domenica prossima. Vogliamo arrivare più lontano possibile”.

About Lorenzo Anfuso

Giornalista Pubblicista dal 2012. Ha collaborato in passato con TodaySport, lavorando poi per la rete televisiva siciliana CTS, conducendo il Tg e la trasmissione sportiva “Io Vedo Rosanero”.

Attuale responsabile della comunicazione della società di pallacanestro Aquila Palermo, vicedirettore di CTS Notizie, vicedirettore di RetePalermo.it e collaboratore della trasmissione “Palla al Centro”.