PALERMO CALCIO

Zamparini: “Palermo mi sento un vedovo, ma la piazza è stanca. Con Clive…”

“Ci si sente come un vedovo, io Palermo l’ho sposata per tanti anni, per cui si può capire come ci si sente”, così Maurizio Zamparini a Pop Economy. “Vicino a me ho le persone – in video l’ormai ex patron rosanero è accompagnato dall’advisor Belli e da Clive Richardson – che mi hanno aiutato a uscire bene dal Palermo. Perché mi hanno permesso di fare l’ultimo regalo alla città. Di dare Palermo in mano a persone sicure, serie, con le possibilità economiche per fare un grande progetto. Ringrazio Clive, che fa parte del gruppo acquirente e che è alla testa di un grosso gruppo inglese, che fra l’altro gestisce anche finanziariamente i giocatori che possono trovare un futuro con Clive in un investimento finanziario”.

“Il calcio inglese è primo nel mondo perché è diventato meglio di noi, perché è più organizzato. Cosa devo consigliare? Di opzioni serie non me ne sono state prospettate tante, io cercavo gli acquirenti perché ho 77 anni e sono stanco, e anche perché la piazza si è stancata di me. Si dice che ci si stanca di una moglie dopo 7 anni, probabilmente anche con me erano stanchi. Questa è una delle poche piazze in cui si potrà fare calcio a livello mondiale”, ha aggiunto Zamparini.

Info sull'autore

Redazione RPA

Redazione RPA

RetePalermo.it è news, blog, opinioni e approfondimenti sul mondo dello sport ma non solo. Dal 2018 il magazine ha allargato gli orizzonti. RPA è partner delle trasmissioni televisive “Palla al centro” e “Diretta Stadio”, oltre che di "Sport Time" su Radio Time.