PALERMO CALCIO PRIMO PIANO

Troppo Palermo per il Padova, la capolista non perde un colpo

Gara da capolista, vittoria da prima della classe. Il Palermo torna da Padova con tre punti pesantissimi, perché colti dopo essere andati sotto, e con tante certezze in più. Una prova di forza e carattere quella nell’1-3 dei rosanero di Stellone, che prima dell’intervallo raggiungono il pari con Trajlovski e nella ripresa chiudono la pratica con l’uno-due firmato da Rajkovic e Nestorovski.

Offensivamente nulla da eccepire: grande gara di Moreo, sempre più uomo-squadra con tanto lavoro oscuro e due assist decisivi, così come quella di Aleesami, che da tempo non si esprimeva su questi livelli tecnici. Difensivamente, il Palermo sarebbe potuto andare via dall’Euganeo con la porta inviolata, se non fosse stato per il gran gol di Bonazzoli, viziato però da un evidente fuorigioco in precedenza.

Tutto perfetto, insomma, nella settimana del cambio di proprietà. La squadra di Stellone dimostra di non prestare orecchio a ‘joint ventures’, quotazioni in borsa e ‘companies house’…i rosa vanno in campo e giocano per vincere.

Info sull'autore

Lorenzo Anfuso

Lorenzo Anfuso

Giornalista Pubblicista dal 2012. Ha collaborato in passato con TodaySport, lavorando poi per la rete televisiva siciliana CTS, conducendo il Tg e la trasmissione sportiva "Io Vedo Rosanero". Dal 2014 al 2018 responsabile della comunicazione della società sportiva Aquila Palermo Basket.

Attuale responsabile della comunicazione della società di pallacanestro Palermo Basket, corrispondente per La Prima TV e vicedirettore di RetePalermo.it

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.