PALERMO CALCIO

Futuro rosa, smentite Sagramola: ma per Repubblica è con Preziosi

Il nome di Rinaldo Sagramola, sì proprio quello dell’ex direttore generale del Palermo, in questi giorni è stato costantemente accostato alla corsa per l’acquisto del club rosanero: il diretto interessato ha però smentito tramite il CorSport, facendo sapere di essere a Palermo per fatti personali. “Seguo le vicende della società con affetto e interesse perché mi chiedono informazioni, visti i miei trascorsi. A tutti rispondo che il Palermo è una realtà dove si può fare calcio nel migliore dei modi. Non tratto per conto di nessuno e non so neppure se mi coinvolgeranno. Ogni volta, spuntano notizie false: sabato non ero in sede e ad aprile non ho ritirato documenti societari, ma un atto che mi apparteneva”. Ma sugli investitori a stelle e strisce commenta così: “Il fondo americano è serio e importante. Di questo so perché – confessa Sagramola –mi ha chiamato da Milano una persona che lavora nel mondo della finanza, interessata alla trattativa per avere notizie. Se poi i loro tempi coincidono con le urgenze di cassa del Palermo, non saprei”. Questa la versione del dirigente ex anche del Brescia e della Samp.

Tuttavia, nell’articolo di Massimo Norrito su Repubblica Palermo si apprende come Sagramola si stia muovendo anche per conto del patron genoano Preziosi (rumors diffusi nelle scorse ore, ma a dire il vero con poche conferme): “Ci sarebbe il presidente del Genoa Enrico Preziosi dietro l’operazione di acquisizione del Palermo che ha come frontman Rinaldo Sagramola. L’ex direttore generale della società rosanero si starebbe muovendo per conto di un gruppo di imprenditori interessati alla società di viale del Fante che avrebbe come maggior finanziatore proprio il numero uno del Genoa da tempo in ottimi rapporti con Maurizio Zamparini. Il gruppo rappresentato da Sagramola è adesso il candidato numero uno all’acquisto della società rosanero dopo il ritiro di Follieri e dopo che il fondo americano non sembra interessato a chiudere l’affare in pochissimo tempo. Gli americani vorrebbero vederci meglio nelle carte di viale del Fante, ma invece l’operazione va fatta subito per evitare i quattro punti di penalizzazione che scatterebbero qualora non venissero pagati gli stipendi”.

Info sull'autore

Redazione RPA

Redazione RPA

RetePalermo.it è news, blog, opinioni e approfondimenti sul mondo dello sport ma non solo. Dal 2018 il magazine ha allargato gli orizzonti. RPA è partner delle trasmissioni televisive “Palla al centro” e “Diretta Stadio”, oltre che di "Sport Time" su Radio Time.