PALERMO CALCIO

Il gruppo british terrà il club, si va verso questa soluzione: i soldi…

Lo aveva detto in giornata l’amministratore delegato Emanuele Facile, si sta valutando la situazione e la cessione non è l’unica soluzione: fra tempi stretti, clausole e contro-clausole, problematiche varie e necessità immediata di liquidità per la società, si presenta sempre più improbabile uno scenario che preveda un passaggio di consegne già in settimana. E dopo le trattative saltate con Follieri nei giorni scorsi, dovrebbero saltare per il momento tutte le altre (incluse quelle con gli americani, opzione che probabilmente resterà in piedi per i prossimi mesi). Il gruppo british, con i suoi collegamenti italiani e maltesi, vuole tamponare la situazione per continuare le valutazioni nelle prossime settimane dando seguito nel frattempo ai propri piani di raccolta dei capitali comunicati in borsa tramite il regulatory news service. Il club, salvo ulteriori cambiamenti di programma e nuovi colpi di scena nei prossimi giorni, per adesso non cambierà proprietà: i 5,4 milioni di euro che servono entro il 16 febbraio (o il 18, vista la scadenza che cade in un giorno non operativo), secondo quanto raccolto in tarda serata da retepalermo.it da fonti milanesi, potrebbero arrivare da canali anglo-maltesi tra giovedì e lunedì…

23:57 – 11 feb 2019

Info sull'autore

Redazione RPA

Redazione RPA

RetePalermo.it è news, blog, opinioni e approfondimenti sul mondo dello sport ma non solo. Dal 2018 il magazine ha allargato gli orizzonti. RPA è partner delle trasmissioni televisive “Palla al centro” e “Diretta Stadio”, oltre che di "Sport Time" su Radio Time.