PALERMO CALCIO PRIMO PIANO

Bicchiere mezzo vuoto per i rosa, a Cosenza è 1-1 e il Palermo delude

Partita mediocre, complice la formazione avversaria, e nervosa (colpa anche dell’atteggiamento del direttore di gara): complessivamente male, o comunque non troppo bene. Solo un deludente 1-1 in quel di Cosenza, i rosanero sprecano una buona occasione per compiere un passo importante in classifica e tengono tutti i giochi aperti nelle zone alte della classifica alla vigilia del decisivo trittico Pescara-Verona-Benevento.

Non basta l’iniziale schieramento offensivo con Trajkovski, Moreo, Puscas e Nestorovski dal 1′ e non serve granché nemmeno il vantaggio firmato dal capitano dopo una ventina di minuti. Il Palermo si complica la vita da solo e già nel primo tempo subisce il pareggio di Sciaudone (sfortunato Murawski nella deviazione, si fa anche male ed uscirà) rischiando anche in un paio di occasioni nella ripresa di incassare il colpo del ko.

Situazione piuttosto complicata sul fronte cartellini: Bellusci e Rajkovic, diffidati, si fanno ammonire e salteranno la trasferta infrasettimanale di Pescara. Ingenuo, per non dire altro, Nestorovski che di gialli ne rimedia due e si fa espellere saltando anche la parte finale dell’incontro odierno. Male, molto male. Con il pareggio in terra calabrese il Palermo non cambia la propria condizione in classifica ma consegna nuove speranze alle inseguitrici: ad aprile gli scontri diretti diranno molto sul destino dei rosanero…

Info sull'autore

Redazione RPA

Redazione RPA

RetePalermo.it è news, blog, opinioni e approfondimenti sul mondo dello sport ma non solo. Dal 2018 il magazine ha allargato gli orizzonti. RPA è partner delle trasmissioni televisive “Palla al centro” e “Diretta Stadio”, oltre che di "Sport Time" su Radio Time.