PALERMO CALCIO PRIMO PIANO

CONSIGLIO FEDERALE DECRETA ESCLUSIONE PALERMO DALLA B

Il Consiglio Federale di oggi a Roma ha decretato l’esclusione dalla Serie B del Palermo, al posto dei rosanero ci sarà il Venezia. La notizia era nell’aria, lagunari riammessi in cadetteria e rosanero che escono dai radar del calcio professionistico. L’ufficialità sarà data questo pomeriggio in conferenza stampa dal presidente federale. Così l’agenzia ANSA conferma quanto appreso all’ora di pranzo dalla nostra redazione: il consiglio federale della Figc, a fronte delle valutazioni della Covisoc, ha decretato l’esclusione dal campionato di Serie B del Palermo per inadempienze. Al posto del club rosanero è stato ripescato il Venezia. Ricordiamo che le possibilità che il ricorso dell’U.S. Città di Palermo fosse accolto erano praticamente nulle visti i regolamenti federali. Adesso possibile spazio per altri ricorsi (pressoché inutili) al Tar del Lazio e al Collegio di Garanzia del Coni, però da oggi è certo – qualora ci fossero stati ancora dubbi – che si potrà procedere con il bando per presentare una nuova società da iscrivere in Serie D.

12/07/2019 ore 14:07

Info sull'autore

Alessandro Rubino

Alessandro Rubino

Direttore di RetePalermo.it, ha condotto le trasmissioni tv "Palla al centro" e "Mixed zone" su CTS 90 e attualmente partecipa alle trasmissioni radiofoniche sportive di Radio Time. Corrispondente da Palermo per la redazione di SiciliaToday, in passato ha lavorato tra gli altri con Mediagol e Reterete24 ed ha diretto per un anno Sportsbook24 sul circuito nazionale Tuttomercatoweb.