PALERMO CALCIO

Perinetti: “Farei la D con il Palermo come fatto a Venezia, il bando…”

“Sono già ripartito dalla Serie D insieme al Venezia, figuriamoci se non lo farei insieme al Palermo”, parole e musica di Giorgio Perinetti. Già direttore rosanero a più riprese, è una figura di riferimento per la piazza palermitana: “La mia disponibilità c’è sicuramente, ma al momento non c’è niente di concreto”, precisa al collega Norrito che lo ha intervistato per La Repubblica. “Ci vuole una proprietà che dia certezze. Servono solidità economica e continuità. Il primo anno i costi possono essere contenuti, ma più si va avanti più gli impegni crescono. Palermo è una piazza ambiziosa che pretende un impegno importante. Bisogna avere pazienza e fare un passo alla volta”, spiega.

Perinetti commenta in questo modo il bando pubblicato dal sindaco: “Orlando vuole trasparenza e potrebbe privilegiare espressioni che vengono dal territorio. Questo, se da un lato può essere valido, potrebbe non esserlo sotto altri aspetti. Basti vedere il Bari: l’impegno finanziario di De Laurentiis è stato fondamentale per vincere agevolmente il campionato e programmare il futuro della società…”. E ancora precisa: “Nessuno regalerà qualcosa al Palermo, i risultati vanno conquistati sul campo. Se qualcuno pensa di aver già vinto il campionato di D e quelli a seguire è sicuramente un illuso”.

Info sull'autore

Redazione RPA

Redazione RPA

RetePalermo.it è news, blog, opinioni e approfondimenti sul mondo dello sport ma non solo. Dal 2018 il magazine ha allargato gli orizzonti. RPA è partner delle trasmissioni televisive “Palla al centro” e “Diretta Stadio”, oltre che di "Sport Time" su Radio Time.