Altri Sport The Voice

Palermo Ladies Open, Goerges out per infortunio e wild card azzurre

I “Ladies Open” di Palermo, in programma da sabato 20 sui campi in terra rossa del Country Time Club, perdono la testa di serie numero due del tabellone e una delle grandi favorite, Julia Goerges. La tennista tedesca, numero 25 del ranking WTA, ha infatti accusato un infortunio al polso destro in occasione della partita di primo turno del Torneo di Losanna.

Non è stata l’unica defezione dell’ultima ora. Oltre alla Goerges si sono cancellate anche la cinese Shuai Zhang, la slovena Polonia Hercog, la slovacca Anna Karolina Schmiedlova e la lussemburghese Mandy Minella.

Entrano quindi nel main draw la svizzera Stefanie Voegel, l’australiana Samantha Stosur (ex numero 4 al mondo e vincitrice degli Us Open nel 2011), la rumena Irina Carmela Begu (domani impegnata nei quarti di finale del Torneo di Bucarest), la russa Natalia Vikhlyansteva e la spagnola Lara Arruabarrena (numero 165 della classifica mondiale, ma con un best ranking da n. 52 al mondo).

Sono state assegnate oggi anche le 3 wild card a disposizione degli organizzatori. Dopo quella già annunciata in sede di presentazione del Torneo a Sara Errani, in accordo con la FIT gli altri due “inviti” sono stati riservati a Giulia Gatto Monticone (31 enne e numero 149 WTA) e Jasmine Paolini (23enne e 154 WTA). Qualora quest’ultima (tra le prime alternative del main draw) dovesse fare ingresso direttamente nel tabellone principale, la wild card sarebbe assegnata ad un’altra tennista azzurra, la 25enne Martina Trevisan (151 WTA).

Info sull'autore

Giuseppe D'Agostino

Giuseppe D'Agostino

Giuseppe D’Agostino, classe 1966, nato a Roma ma palermitano d'adozione, svolge parallelamente da oltre vent’anni le attività di docente e di giornalista sportivo. Muove i primi passi a Radio Studio 104. Nel 2000 diventa giornalista pubblicista e radiocronista delle partite del Palermo per Radio Giornale di Sicilia. Nel 2016 passa a Radio Action e nel 2017 approda a Radio Time. Nel 2013 ha scritto il libro “La mia voce rosanero”.

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.