PALERMO CALCIO PRIMO PIANO

Sei su sei, poker casalingo: Palermo primo (da solo) a punteggio pieno

Sei su sei, percorso netto e Palermo sempre più capolista a punteggio pieno. Basta mezz’ora per spazzare via la Cittanovese, con tre reti che indirizzano decisamente una partita dall’esito scontato già prima dell’intervallo: subito Ricciardo, poi Lancini e ancora Ricciardo su rigore (inutile la rete di Accardi, il gioco era già stato fermato per l’assegnazione del penalty), annichiliti gli ospiti. I calabresi, comunque, si svegliano e – al primo tiro in porta – accorciano le distanze approfittando della totale assenza di tensione agonistica del momento. Nella ripresa qualche sbadiglio di troppo, poi arriva il quarto squillo di Sforzini che entra e segna calando il poker che chiude l’incontro: un 4-1 troppo facile e mai in discussione che lancia il Palermo in fuga, 18 punti davanti all’Acireale (1-0 al San Tommaso, con rete decisiva in pieno recupero) secondo a quota 15, seguono quindi Licata e Biancavilla con 14 e 13 punti. Proprio la quarta e la terza forza del campionato saranno le prossime due avversarie, con gli etnei che hanno già affrontato (ed eliminato) i rosanero in Coppa Italia. Pergolizzi, intanto, si gode il volo solitario in vetta del suo Palermo che sembra essere due spanne sopra tutti gli altri avversari.

AR

Info sull'autore

Alessandro Rubino

Alessandro Rubino

Direttore di RetePalermo.it, ha condotto le trasmissioni tv "Palla al centro" e "Mixed zone" su CTS 90 e attualmente partecipa alle trasmissioni radiofoniche sportive di Radio Time. Corrispondente da Palermo per la redazione di SiciliaToday, in passato ha lavorato tra gli altri con Mediagol e Reterete24 ed ha diretto per un anno Sportsbook24 sul circuito nazionale Tuttomercatoweb.

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.