PALERMO CALCIO PRIMO PIANO

Stop per il Palermo, vince il Savoia: è il primo vero avversario probante

Prima o poi, statisticamente, una non-vittoria doveva arrivare: contro il Savoia, forse una delle due o tre compagini di livello superiore alla media nel girone dei rosanero, il Palermo stecca per la prima volta l’appuntamento e incappa nella prima sconfitta – di misura – al termine di uno dei primi veri incontri equilibrati della stagione. Match nervoso e non sbilanciato a favore dei ragazzi di Pergolizzi sin dall’inizio: finale di gara da 1X2 – come fin qui ben poche altre volte – e nessun episodio a favore (succede, non può andare sempre tutto bene o a sfavore degli altri), contro un avversario degno di questo nome capace di ricordare al Palermo che si può non vincere pur disponendo di un potenziale oggettivamente maggiore. La differenza, a prescindere dalla prestazione non esaltante di Ricciardo e compagni, per una volta la fa il Savoia: squadra esperta, organizzata, con buone distanze tra le linee e il giusto filtro a centrocampo. Insomma, gli ospiti non hanno prestato il fianco come – più o meno inconsapevolmente – hanno fatto e faranno molte altre squadre. Poche le colpe dell’allenatore, che incide più o meno come nelle altre domeniche (ma finché si vince si ha sempre ragione), qualche passo indietro è stato fatto dai protagonisti all’interno del rettangolo di gioco: tuttavia, i demeriti del Palermo finiscono laddove iniziano i meriti di un Savoia antagonista per una volta probante. Nessun allarme, quindi… la marcia dei rosanero verso la promozione è destinata a proseguire, i tre punti torneranno e probabilmente si rivedranno altre vittorie larghe. Del resto non si gioca ogni domenica contro il Savoia, eccezione che conferma la regola in una Serie D che può presentare anche queste insidie: gli intoppi e gli ostacoli da superare ci sono pure nelle favole dal lieto fine, tutto nella norma.

Info sull'autore

Alessandro Rubino

Alessandro Rubino

Direttore di RetePalermo.it, ha condotto le trasmissioni tv "Palla al centro" e "Mixed zone" su CTS 90 e attualmente partecipa alle trasmissioni radiofoniche sportive di Radio Time. Corrispondente da Palermo per la redazione di SiciliaToday, in passato ha lavorato tra gli altri con Mediagol e Reterete24 ed ha diretto per un anno Sportsbook24 sul circuito nazionale Tuttomercatoweb.

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.