BLOG

Pochissimi giorni alla data più importante della storia rosanero: qui si fa il closing o si muore…

Il silenzio degli innocenti è un film straordinario in cui un mostro (un serial killer, Hannibal Lecter) uccide e divora molte vittime innocenti. Vittime che non possono urlare aiuto perché sequestrate in un bunker speciale. Lasciamo a voi le ...

Read More »

Zamparini si è palermitanizzato, ma siamo alla resa dei conti! Povera maglia rosanero umiliata

Che vergogna! Che umiliazione! Una sconfitta ed una prestazione che umiliano i colori rosanero, mortificano l’amata e gloriosa maglia rosanero. Dopo soli 25 minuti di gara il pranzo della domenica aveva già fatto acidità. Perché nonostante il menefreghismo che ...

Read More »

Le “non-pagelle” di The Voice: il Palermo tocca il fondo e la Lazio evita di infierire

Da diverse settimane ormai ricevo lo stesso suggerimento per la redazione delle mie pagelle: ignorare il normale approccio giornalistico e “punire” i giocatori del Palermo con delle valutazioni tutte pari a zero, per rimarcare la assoluta assenza di qualsiasi ...

Read More »

Arrivata la prima delle due date in rosa sul calendario palermitano: Baccaglini, se ci sei batti un colpo!

Ci eravamo lasciati ieri con la domanda “Il Palermo è una società seria?”. Forse ci si dovrebbe fermare alla parola “società”… c’è una società? A Palermo si dice ”Girala come vuoi sempre cucuzza è” ed il riferimento non è ...

Read More »

Altro che aritmetica, è una retrocessione geometrica! Persa la Serie A recuperiamo la serietà…

Finalmente. Finalmente è finita. Finalmente è finito questo stillicidio dell’ultima spiaggia. Ora non ci sono più spiagge, solo alto mare. Dove il Palermo si è disperso, affondato, morto. Con la speranza di una resurrezione in serie B. Finalmente anche ...

Read More »

Le pagelle di The Voice: Lo Faso è forse l’unica sorpresa in un uovo di Pasqua amarissimo

Ancora una volta, dopo la partita della settimana scorsa contro il Milan, il consueto appuntamento con le pagelle del nostro Palermo appare più un futile esercizio numerico e dialettico che una vera e propria valutazione tecnico-tattica. Non essere riusciti ...

Read More »

Caos totale, tra istinti di MZ e idee di Paul: Palermo in campo con le t-shirt da pizzaioli, senza stemma

Si è dimesso Salerno. Qualche maligno dirà: ”E chi è?”. Come chi è? Il direttore sportivo del Palermo. Quello che era venuto prima del mercato di gennaio per potenziare e che non è riuscito a portare neanche uno straccetto ...

Read More »

Le pagelle di The Voice: un sei “di stima” per Diamanti, in mezzo alle macerie di una squadra distrutta

Lo confesso, la tentazione c’è stata. Accogliere un suggerimento, tra i tanti che mi sono arrivati nel dopo partita, per le pagelle di oggi che proponeva di mettere uno zero accanto al nome di tutti i giocatori, e come ...

Read More »

Una porta per due: Posavec & Fulignati, ecco perché la competizione fa male ad entrambi

La solitudine del portiere è una delle immagini più iconiche del gioco del calcio. Un ruolo unico e inconfondibile, tanto da meritare una maglia diversa e una licenza speciale: quella di essere il solo a poter usare le mani ...

Read More »

Altro che B, questo è un Piano Z! Ma quale ultima spiaggia, a Palermo è finita pure la sabbia…

Adesso, per favore, basta approssimazione. Cominciamo a fare qualcosa di serio. Tristezza, amarezza, angoscia: domenica sera, a Palermo, i sentimenti prevalenti. Lo sapevamo da tempo, però adesso che è successo siamo tutti più malinconici. Ma anche arrabbiati, molto arrabbiati. ...

Read More »